CASO n°2 del 27 marzo 2018

Presentiamo il caso di una donna di 30 anni originaria della Gran Bretagna che, in seguito alla visione di un film violento, decide di denunciare uno stupro avvenuto 15 anni prima e di iniziare una psicoterapia. Seguita da una psichiatra che ipotizza un tono dellʼumore deflesso con somatizzazioni e che imposta una terapia farmacologica a base di antidepressivi, decide di iniziare una psicoterapia al fine di elaborare il trauma psicologico.

Vedremo gli errori da evitare e come impostare un intervento efficace nei quadri fenomenologici isterici. Il caso clinico sarà presentato con lʼausilio di audioregistrazioni che evidenziano lʼemotività della paziente oltre a facilitare la comprensione del contenuto del racconto.

INFO & ISCRIZIONE: http://www.slop.it/assets/locandina-seminari-clinici.pdf

Share This